Novità

14.05.2020

Family Care sul territorio

Badante Veneto: agenzie Family Care al tuo servizio.

In Veneto la popolazione è sempre più anziana: ad oggi, infatti, le persone con più di 65 anni di età rappresentano circa un quarto dei residenti della regione e in molti casi si tratta di persone sole perché vedove, celibi o divorziate. Un numero enorme di persone che, se da una parte sono attive e presenti nella comunità e rappresentano un vero e proprio sostegno sociale per figli e nipoti, dall'altra necessitano sempre più di servizi socio sanitari di supporto.

Il tema della non autosufficienza è centrale soprattutto per gli over 80 che nella Regione Veneto sono oltre 320 mila e per il 65% sono donne che vivono sole. Ed è proprio la solitudine la malattia di cui soffrono molti anziani, che aumenta e influisce sulla loro condizione di fragilità alle prese con difficoltà che riguardano anche le più piccole attività quotidiane, come fare la spesa, ritirare la pensione o andare dal medico.

Analizzando questi dati è possibile rilevare come il tema dell’invecchiamento e la necessità di ripensare non solo i servizi ma lo stesso territorio siano fondamentali in una regione caratterizzata da una crescita costante dell’anzianità, pari a un aumento annuo del 19%, superiore al dato italiano che si arresta a un più 15%. 

Rispetto al numero di residenti, Belluno è la provincia Veneta più anziana, seguita da Rovigo ed è nel Trevigiano che si registra l'incremento degli over 65 più elevato di tutti: più 21,4%.

Ancora una volta risulta chiaro come sia necessario rivedere le politiche a favore degli anziani come la tutela della loro salute, la lotta all'isolamento e alle truffe, politiche per favorire l'invecchiamento attivo e sostenere a domicilio la non autosufficienza.

 

L’assistenza familiare regolare: una risposta necessaria all’invecchiamento.

In Veneto esistono oltre 300 strutture residenziali in cui sono ospitati circa 27mila anziani non autosufficienti (di cui il 76% over 80). La retta mensile, di circa 3.000 euro, rimane troppo elevata per le famiglie che sempre più spesso decidono di far fronte alle necessità di genitori o familiari anziani ricorrendo alle assistenti familiari.

Le badanti regolari in Veneto vedono un trend in crescita con un aumento dell’86%. 

In Veneto, secondo uno studio del 2018 dell’osservatorio Long Terme dell’Università Bocconi, il loro numero è di 30mila con contratto regolare e di 45mila per quelle irregolari. Circa l’83% delle badanti è di origine straniera per lo più donne dell’Est Europa.

Il numero effettivo è tuttavia superiore, tenendo conto del peso purtroppo ancora rilevante dell’economia sommersa nei servizi alla persona. Si ritiene infatti che nel territorio vi siano presenti altre 60mila assistenti familiari irregolari legate alle famiglie da rapporti di lavoro informali e non legali, dovuti alla convinzione di risparmiare.

Questa credenza è assolutamente sbagliata: regolarizzare conviene sempre sia perchè è possibile detrarre parte dei contributi, sia perchè una causa di lavoro può risultare molto dispendiosa.

Il settore dei servizi alla persona è tra gli ambiti occupazionali in forte aumento non solo tra i lavoratori stranieri ma anche tra gli italiani che spesso decidono di intraprendere il ruolo di assistente familiare soprattutto ad ore: basti pensare che l’incidenza delle assistenti familiari va da una badante ogni 15 - 10 anziani con una richiesta in netta crescita. 

 

Family Care in Veneto: servizi offerti.

In Veneto la presenza degli assistenti familiari è sempre più necessaria.

Diventa sempre più rilevante inoltre la necessità di offrire servizi efficienti alle famiglie ed un contesto di lavoro regolamentato alle badanti.

Family Care, la prima agenzia italiana specializzata in assistenza familiare, si occupa di tutti questi aspetti, attraverso le diverse sedi attive in Veneto che propongono servizi di assistenza domiciliare e ospedaliera per anziani e disabili.

Family Care, presente in tutta la regione Veneto, opera per garantire:

  • interventi e tutele, sia per la famiglia, sia per le badanti, offrendo servizi e risposte altamente personalizzate;

  • attività di ascolto e accompagnamento per le famiglie, dall’assunzione a carico dell’agenzia alla supervisione del lavoro di cura;

  • un contesto regolato di assunzione per le assistenti familiari.

 

Le badanti assunte direttamente da Family Care:

  • hanno competenze specifiche in grado di rispondere ai bisogni della persona da assistere anche in presenza di patologie particolari;

  • vengono selezionate e incontrate una ad una per individuare la persona giusta per ogni famiglia;

  • sono costantemente in contatto con l’agenzia che si occupa della loro sostituzione in caso di assenza;

  • dispongono di strumenti e competenze che permettono loro di svolgere al meglio il proprio lavoro offrendo serenità alla famiglia e benessere alla persona assistita.

 

Family Care in Veneto: le sedi.

L’Agenzia Family Care, è presente a:

 

Tutte le agenzie forniscono servizi di assistenza familiare integrati rivolti a persone che necessitano di un'assistenza domiciliare oppure ospedaliera, sia nei comuni che nelle province.

In tutte le sedi il servizio di assistenza familiare prevede la possibilità di scegliere la formula in convivenza o ad ore. 

Il Personale delle filiali è costituito da un team di professionisti con esperienze nel settore assistenziale, nella selezione delle assistenti familiari e nelle dinamiche relazionali tra famiglie e badanti in grado di accompagnare, supportare e intervenire non solo nella presa in carico ma per tutta la durata del servizio.

 

Le agenzie inoltre offrono servizi specifici per le famiglie come:

 

Per qualsiasi informazione e necessità contattate l’Agenzia Family Care più vicina anche attraverso email o telefono.